Comune di Sant'Ambrogio di Torino - Provincia di Torino - Piemonte

lunedì 14 ottobre 2019

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

 Ti trovi in:  Come fare per

COME FARE PER

Atto di nascita

Come Fare:
La denuncia di nascita è l'atto con il quale si comunica formalmente la nascita di un bambino, può essere resa :
presso il luogo della nascita (Ospedale , clinica);
all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita;
all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza.
Nel caso in cui i genitori avessero residenze diverse, il comune al quale deve venir trasmesso l'atto di nascita e la susseguente iscrizione nell'Anagrafe, va dichiarato da entrambi i genitori. Tale procedura verrà attuata anche nel caso di dichiarazione resa innanzi all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita.

Può essere resa entro dieci giorni dalla nascita presso il Comune nel cui territorio è avvenuto il parto o, in alternativa, entro tre giorni presso la direzione sanitaria dell'ospedale o casa di cura ove è avvenuta la nascita. In quest'ultimo caso la dichiarazione è trasmessa all'ufficio di Stato Civile del Comune di residenza.
I genitori hanno anche la facoltà di dichiarare la nascita, entro dieci giorni dal parto, nel proprio Comune di residenza.


Allegati:
1) Attestazione di nascita rilasciata dall'ostetrica o dal medico che ha assistito il parto ovvero constatazione di avvenuto parto
2) Documento valido di identità personale (preferibilmente la carta d'identità) del dichiarante.
3) Carta d'identità valida o documento equipollente di entrambi i genitori (ai sensi dell'art.35 D.P:R. n. 445 del 28/12/2000) [per i genitori non residenti]
4) Passaporto di entrambi i genitori (se non conoscono la lingua italiana devono essere accompagnati da un traduttore) [per i genitori stranieri non titolari di carta d'identità]
5) Documentazione da cui risulti lo stato civile dei genitori (ad esempio il certificato di matrimonio) e accompagnati da un traduttore se non conoscono la lingua [solo per i genitori stranieri se coniugati]

I bambini italiani nati all'estero da genitori residenti in Sant'Ambrogio di Torino devono farne denuncia all'autorità locale , farsi rilasciare copia dell'atto di nascita e presentarlo al Consolato chiedendo l'inoltro al comune italiano di residenza.



Dove Rivolgersi:
Ufficio Stato Civile (vedi dettaglio e orario di apertura)

Tariffe - Costi:
gratuito : 0,00 €

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Sant'Ambrogio di Torino, Piazza XXV Aprile, 4
10057 Sant'Ambrogio di Torino (TO) - Telefono: 011-9324411 Fax: 011-939353
C.F. 86002450012 - P.Iva: 04370450019
E-mail: santambrogio.di.torino@comune.santambrogioditorino.to.it   E-mail certificata: comune.santambrogio.to@legalmail.it
E-mail D.P.O.: avvpaciello@yahoo.it    Pec D.P.O.: lucianopaciello@pec.ordineavvocatitorino.it
Ulteriori dati D.P.O.: DATI RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI:
Cognome: PACIELLO
Nome: Luciano
tel. 011.4341715